Per informazioni: +39 075 8000390

Pali Trivellati ed Elica Continua (CFA)

PALI TRIVELLATI

Si definiscono pali trivellati quelli ottenuti per preventiva asportazione del terreno e successivo getto con conglomerato cementizio, di norma armato. La formazione dello scavo può avvenire mediante perforazione, utilizzando attrezzature a rotazione (bucket, elica, ecc.), o mediante scavo, utilizzando attrezzature equipaggiate con benna mordente a sezione circolare.

Durante la formazione dello scavo la stabilità€ delle pareti può essere ottenuta, ove necessario, mediante l’ausilio di un fluido stabilizzante o tramite l’installazione di un rivestimento metallico provvisorio. Completata la perforazione si procede alla posa in opera della gabbia di armatura, successivamente al getto del calcestruzzo con il sistema “contractor” e, al completamento di questo, all’estrazione dell’eventuale rivestimento provvisorio.

Nella loro accezione generale possono essere considerati tra le opere più versatili e diffuse nel campo delle fondazioni profonde anche per la loro economicità nella realizzazione.

La nostra impresa è in grado di eseguire pali trivellati dal diametro mm 400 al diametro mm 2.000 e fino alla profondità di m 50,00.

PALI AD ELICA CONTINUA (CFA)

L’utilizzo di pali a rotazione è sempre più frequente visti i reali vantaggi nel loro utilizzo.
Questa tipologia di pali può essere utilizzata in quasi tutti i tipi di terreni utile in particolar modo nelle zone urbane grazie alla loro limitata rumorosità e scarsa presenza di vibrazioni.

La perforazione avviene con un’elica continua che ha al centro un’asta cava chiusa che impedisce l’entrata di terreno ed acqua durante la perforazione. La rotazione dei pali è continua grazie ad un’apposita rotary.

Effettuata la perforazione il calcestruzzo viene pompato grazie all’asta vuota della trivella e quindi viene formato il palo centrale man mano che la trivella viene estratta dalla perforazione.

Dopo aver pompato il calcestruzzo viene inserita l’armatura metallica che possono variare dai 9 al 12 , e sono costituite da barre di acciaio maggiori di 20mm, se necessario possono essere utilizzati tubolari in acciaio ad alt resistenza.

LAVORI REALIZZATI

RI.SAL.TO. S.C. A R.L.
FIRENZE - TOSCANA

Variante di valico Firenze – Bologna. Opere di consolidamento e fondazioni speciali

Tipologia di lavoro: Pali trivellati

AUTOSTRADE PER L’ITALIA S.P.A.
FIRENZE - TOSCANA

Aurostrada a1 Milano – Napoli : tratto: Bologna – Firenze km. 255+766 area di servizio est. Opere di consolidamento e fondazioni speciali

Tipologia di lavoro: Pali trivellati e tiranti di ancoraggio

METROPER S.C. A R.L.
PERUGIA - UMBRIA

Realizzazione linea del minimetro’ di Perugia; opere di consolidamento e fondazioni speciali

Tipologia di lavoro: Pali trivellati

PROVINCIA DI FIRENZE
FIRENZE - TOSCANA

Lavori di costruzione del collegamento tra il raccordo autostradale Fi – Si e la strada di grande comunicazione Fi – Pi – Li.

Tipologia di lavoro: Pali trivellati
RI. MA.TI. S.C.A R.L.
ROMA - LAZIO

Reralizzazione stazione conca d’oro ae annibaliano – metropolitana di roma linea b1. Opere di consolidamento e fondazioni speciali

Tipologia di lavoro: Pali trivellati

ANAS SPA COMP. DI VIABILITA’ DI PERUGIA
CANTIERE: S.S. 220 PIEVAIOLA. VARIANTE AL CENTRO ABITATO DI TAVERNELLE.

Tipologia di lavoro: Pali trivellati

PAVIMENTAL S.P.A.
VIA GIUSEPPE DONATI N.174 – 00159 ROMA - LAZIO

Autostrada a4 Milano-Brescia da progr. km. 81+600 a km. 92+700.piano di risanamento acustico ai sensi della legge quadro n. 447/95.

Tipologia di lavoro: Pali trivellati

C.D.C. COOPERATIVA DI COSTRUZIONI SOC. COOP.
VIA REPUBBLICA VAL TARO N. 165 – 41122 MODENA (MO) - EMILIA ROMAGNA

Eliminazione passaggio a livello s. mama con costruzione variante stradale srt71.

Tipologia di lavoro: Pali trivellati e tiranti di ancoraggio
Share by: